Come fare la Mini tatin di ananas

(Benevento)ore 10:23:00 del 21/06/2018 - Tipologia: , Cucina

Come fare la Mini tatin di ananas

Se state cercando un dolce in grado di regalarvi un momento di puro piacere, le mini tatin di ananas sono il dolce perfetto per voi..

Se è vero che il vino buono sta nella botte piccola, cosa succede quando una torta già deliziosa viene preparata in uno stampo piccino piccino? Le mini tatin di ananas sono una squisita variante della classica tarte tatin di mele: questo dolce monoporzione è perfetto come dessert al termine di una cena raffinata o per una merenda ricercata, con la dolcezza del caramello che incontra il gusto fresco dell'ananas.

Anche le mini tatin di ananas si gustano secondo la tradizione: servite appena sfornate, ancora calde, accompagnate da una pallina di gelato a creare un irresistibile contrasto di gusti e consistenze. Se state cercando un dolce in grado di regalarvi un momento di puro piacere, le mini tatin di ananas sono il dolce perfetto per voi.
Conservazione
Si consiglia di consumare le mini tatin di ananas appena pronte. Tuttavia, potete conservarle per 2-3 giorni in frigorifero, già sformate e impiattate, ben coperte. Quando vorrete consumarle, toglietele dal frigo e scaldatele brevemente in forno, poi aggiungete la pallina di gelato e servite. Si sconsiglia la congelazione.
Consiglio
Potete insaporire le vostre mini tatin in molti modi diversi: aggiungendo i semi di un baccello di vaniglia durante la cottura del caramello, grattuggiando un po' di scorza di limone sull'ananas o sostituendo il gelato con della panna montata. A voi la scelta!
Ingredienti per 6 Persone
    1 disco Pasta Sfoglia
    1 Ananas fresco
    1 succo Limone
    140 gr Zucchero Di Canna
    80 gr Burro
    40 ml Rum
    Granella Nocciole o mandorle per servire
Preparazione
    Riscaldate il forno a 200° e rivestite una teglia con della carta forno precedentemente bagnata e strizzata;
    Tagliate l'ananas a fette sottili (circa 4mm) e eliminatene la buccia;
    Mettete le fette di ananas in un piatto e bagnate con il succo di limone;
    Versate lo zucchero in una pentola dal fondo spesso, aggiungete 4-5 cucchiai d'acqua e accendete il fuoco;
    Quando lo sciroppo inizia a diventare color nocciola, toglietelo dal fuoco e aggiungete il burro e il rum, girate in modo che il caramello si trasformi in una salsa omogenea e leggermente untuosa;
    Versate il caramello sul fondo della teglia e adagiate delicatamente le fette di ananas;
    Coprite con la pasta sfoglia, piegate leggermente i bordi della pasta con le dita per evitare che il caramello esca, bucherellate la pasta con una forchetta ed infornate;
    Cuocete la torta per 10' abbassate il forno a 180° e cuocete per altri 20 minuti circa, fino a quando la pasta sfoglia non sarà bella dorata.
    Sfornate, rovesciate la torta aiutandovi con un piatto rimuovete delicatamente il foglio di carta forno, spolverate con la granella e servite immediatamente

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Pizza di carne: guida
Pizza di carne: guida
(Benevento)
-

Innanzitutto potete arricchire l’impasto della vostra pizza di carne con delle erbe aromatiche o spezie a piacere: prezzemolo, aglio e paprika affumicata.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Benevento)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Benevento)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Benevento)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Benevento)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati