Come fare la Focaccia arrotolata

(Palermo)ore 15:13:00 del 12/06/2018 - Tipologia: , Cucina

Come fare la Focaccia arrotolata

La focaccia si conserva 1-2 giorni al massimo, in un contenitore..

Se siete tra coloro che amano cucinare per gli amici, avrete preparato per queste serate in compagnia deliziosi burger, sfiziose pizze e naturalmente tante focacce... ma dite la verità, ancora nulla di così originale come la focaccia arrotolata!

L'impasto è quello di una classica focaccia, morbido e ben idratato, che si sviluppa però in una spirale golosa condita con origano, pomodorini sott'olio e olive.

Potrete ovviamente dare sfogo alla fantasia impreziosendo la focaccia arrotolata con gli ingredienti che più preferite, creando nuove versioni vegetariane e non.

Siamo certi che vi divertirete a prepararla e i vostri amici apprezzeranno!

Accompagnate il momento di gustare la focaccia con altri sfizi come i supplì oppure le mozzarelline fritte!

Conservazione

La focaccia si conserva 1-2 giorni al massimo, in un contenitore.

Consiglio

Potete farcire la focaccia arrotolata con affettati, formaggi freschi, capperi, acciughe...!

Potete far maturare l'impasto in frigorifero per 24 ore, al posto della lievitazione a temperatura ambiente.

Ingredienti

Quantità per una teglia da 20 – 22 cm

Per l’impasto:

   400 gr di farina manitoba

   100 gr di farina ’00

   250 ml di acqua

   1 cucchaio di zucchero semolato

   60 ml di olio di semi di girasole o di lino

   1 cucchiaino colmo di lievito di birra secco (oppure 8 gr di lievito di birra fresco)

   12 gr di sale

Per il ripieno:

   300 gr di pomodorini ciliegina

   100 gr di olive nere

   origano

   olio extravergine

   sale

NOTE E VARIANTI : Se non avete tempo:a disposizione per aspettare la lievitazione, utilizzate l’impasto istantaneo della focaccia in padella che si preparara con il lievito istantaneo oppure al posto di questa base all’acqua potete utilizzare la ricetta del pan brioche all’olio

Procedimento

Preparate l’impasto della focaccia, seguendo gli ingredienti indicati qui e il procedimento passo passo che trovate nell’articolo: brioches vegane

una volta lievitato l’impasto, realizzate un salsicciotto pittosto lungo e largo circa 10 cm

formare un salsicciotto d'impasto

Stendere la lingua di impasto con un mattarello, pennellare con olio extravergine

Come farcire la focaccia arrotolata : gustose varianti per il ripieno

-cotto e mozzarella oppure formaggio a pasta filante

– ricotta e spinaci semplicemente appena scottati in padella o lessati

– verdure cotte in padella, verdure grigliate come melanzane grigliate, peperoncini verdi, melanzane a funghetto con aggiunta di mozzarella

-salumi e formaggi a scelta

In questo caso io ho scelto pomodorini pachino e olive nere-

Tagliare i pomodorini in 4 parti condirli con sale e origano perfettamente

Stendere con un mattarello l'impasto a pennellare con olio - Ricetta Focaccia arrotolata

Aggiungere sull’impasto poco più della metà dei pomodorini e quasi tutte le olive e arrotolare la focaccia su se stessa non eccessivamente stretta.

Recuperate i pezzetti che escono fuori e rimetteteli dentro arrotolare la focaccia farcita - Ricetta Focaccia arrotolata

Quando avrete arrotolato tutta la focaccia, giratela in piedi, ponetela in una teglia da 20 cm rivestita di carta da forno e aggiungete lungo tutta la spirale altri pomodorini e olive.

Disporre la focaccia arrotolare a lievitare in teglia - Ricetta Focaccia arrotolata

Ponete a lievitare in forno spento temperatura 28° circa fino a quando la focaccia arrotolata non ha raddoppiato il suo volume

Condite con olio, un pizzico di origano

Cuocete a 180° per circa 45 minuti nella parte medio – bassa del forno.

 

Il tempo è indicativo, fate sempre la prova stecchino e a metà cottura aggiungete un altro pò di olio e un foglio di alluminio per evitare che si colorisca troppo

sfornate, eliminate il cerchio e aspettate che si raffreddi almeno 15 minuti.

Ecco la focaccia arrotolata pronta per essere gustata!

Articolo di Samuele

ALTRE NOTIZIE
Pasticcio di pollo e patate: guida
Pasticcio di pollo e patate: guida
(Palermo)
-

Conservate il pasticcio di patate in frigorifero coperto con pellicola e consumatelo entro 3 giorni.
  Quando si parla di pasticci in cucina non allarmatevi, nessun disastro in...

Croissant salati: guida
Croissant salati: guida
(Palermo)
-

In questo caso dovrete congelarli prima dell'ultima lievitazione, lasciarli poi scongelare e lievitare prima di cuocerli!
  Siete amanti dei croissant, ma preferite iniziare la giornata con salumi e...

Penne all'Arrabbiata: guida
Penne all'Arrabbiata: guida
(Palermo)
-

Nel frattempo elimino la buccia dei pomodori (con l'apposito strumento o sbollentandoli per alcuni istanti), tolgo semi e filamenti, quindi riduco la polpa a listarelle.
  Le penne all’arrabbiata sono un piatto tipico di Roma, diffuso in tutto il...

Biscotti all'amarena: guida passo passo
Biscotti all'amarena: guida passo passo
(Palermo)
-

Preparate la pasta frolla mettendo in una ciotola la farina, lo zucchero e al centro un tuorlo, un uovo, la vanillina ed il burro tagliato a tocchetti
  Entrando in una caffetteria o un pastificio napoletano non potrete fare a...

Pancotto con le cozze: guida
Pancotto con le cozze: guida
(Palermo)
-

Se questo non dovesse bastare per ammorbidire il pane, unite del fumetto di pesce o del brodo vegetale.
  Il pancotto è una preparazione molto antica, fatta con ingredienti poveri e...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati