Come fare la Conserva di pomodorini

(Firenze)ore 11:21:00 del 30/08/2018 - Tipologia: , Cucina

Come fare la Conserva di pomodorini

La conserva di pomodorini si può conservare in dispensa, lontano da fonti di calore, per 90 giorni. Una volta aperti conservateli in frigorifero e consumateli entro pochi giorni. .

Solo un'ora di tempo e tanti pomodorini da smaltire? Se il vostro orto abbonda e non sapete più come utilizzarli, la risposta è semplice: basterà preparare una conserva di pomodorini! Che siano rossi, verdi o gialli potrete racchiuderli in una semplice soluzione di acqua e sale che vi permetterà di conservarli in dispensa! Poi non dovrete far altro che utilizzarli, come fossero freschi, per preparare un sugo semplice o un gustoso primo piatto, come la pasta con pomodorini e stracchino, o quella con le alici! Nessuno vi vieterà di mangiarli tra due fette di pane appena sfornato... noi li abbiamo provati anche così e vi assicuriamo che sarà un ottimo spuntino, che si trasformerà in un pranzo veloce aggiungendo salumi e formaggi!
Ingredienti per 2 vasetti da 350 g
Pomodorini gialli ( o di altri colori) 450 g Acqua 500 g Sale fino 15 g
Come preparare la Conserva di pomodorini
Per preparare la conserva di pomodorini, dovrete sanificare i barattoli come indicato nel box in fondo alla ricetta, seguendo le indicazioni del Ministero della Salute. Vi raccomandiamo l'uso di barattoli sanificati e coperchi nuovi.Lavate poi i pomodorini accuratamente (1). Se dovesse essere necessario sfregateli per eliminare eventuale presenza di terra. Poi scolateli bene e divideteli in due vasetti da 350 g (2). Versate l'acqua in un pentolino (3), aggiungete il sale (4) e portate ad ebollizione. Otterrete una salamoia al 3% che dovrete versare all'interno dei barattoli fino a coprire i pomodorini (5). Posizionate sopra ai pomodorini l'apposito pressello (6) e richiudete con gli appositi tappi, che dovranno essere nuovi (7). Immergete i barattoli in acqua, dovranno essere quasi completamente ricoperti (8) e portate a bollore. Cuocete per un totale di 45 minuti a fuoco medio. Poi spegnete e lasciate raffreddare i barattoli nel tegame, quindi scolateli e lasciatelli qualche istante a temperatura (9) prima di conservare in dispensa i vostri pomodorini!
Conservazione
La conserva di pomodorini si può conservare in dispensa, lontano da fonti di calore, per 90 giorni. Una volta aperti conservateli in frigorifero e consumateli entro pochi giorni.
Consiglio
Questa conserva vi permetterà di avere a disposizione dei pomodorini pronti all'uso da gustare con del pane abbrustolito o per preparare un sughetto semplice o altri condimenti che prevedano i pomodorini abbinati ad esempio alle alici, stracchino, tonno, pancetta...

Giallozafferano

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Crostata con ricotta e marmellata: guida passo passo
Crostata con ricotta e marmellata: guida passo passo
(Firenze)
-

Se preferite è possibile conservare la frolla in frigorifero per 2-3 giorni, oppure congelarla per circa 1 mese.
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Pizza di carne: guida
Pizza di carne: guida
(Firenze)
-

Innanzitutto potete arricchire l’impasto della vostra pizza di carne con delle erbe aromatiche o spezie a piacere: prezzemolo, aglio e paprika affumicata.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Firenze)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Firenze)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Firenze)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati