Come fare i Conchiglioni ripieni

(Milano)ore 09:45:00 del 16/04/2019 - Tipologia: , Cucina

Come fare i Conchiglioni ripieni

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!.

 

I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano infatti a essere farciti con gli ingredienti più appetitosi e poi conditi con un semplice sugo di pomodoro come in questa ricetta, oppure con un ragù di verdure o ancora in bianco con una cremosa besciamella. Riempiti pazientemente a uno a uno, questi conchiglioni saranno contesi fino all’ultimo e ogni sforzo sarà ripagato una volta che tutti gli ospiti saranno presi per la gola!

CONSERVAZIONE

I conchiglioni ripieni si conservano in frigorifero fino a 2 giorni; sarebbe preferibile non congelarli. Potete preparare il giorno prima alcune delle preparazioni come il sugo e la carne macinata cotta in padella, il ripieno completo invece è bene prepararlo quando si dovranno farcire le conchiglie.

CONSIGLIO

Provate diversi formaggi per realizzare i vostri conchiglioni ripieni come per esempio della scamorza, bianca o affumicata, o del caciocavallo. Per quanto riguarda la ricotta: noi abbiamo utilizzato quella vaccina, ma andrà ugualmente bene quella di bufala che è ricca e sapida, o quella di pecora che invece è più acidula. Al posto del macinato di maiale potete anche aggiungere della pancetta dolce battuta al coltello o della pasta di salsiccia sbriciolata. Infine un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!

Ingredienti per 6 persone:

400 gr di conchiglioni

700 ml di passata di pomodoro

700 gr di carne macinata

300 gr di mozzarella

1 uovo

40 gr di parmigiano

1/2 cipolla

1 carota

1 costa di sedano

vino bianco

sale

olio

Come fare i conchiglioni ripieni al forno

Preparare un sughetto leggero cuocendo metà passata di pomodoro con un filo d'olio, sale e basilico oppure per rendere il piatto ancora più saporito, potete preparare un ragù di carne.

Far rosolare il trito di verdure in una casseruola con l'olio quindi aggiungere la carne macinata e fate rosolare, poi sfumate con il vino bianco.

Aggiungete la metà della passata di pomodoro e fate cuocere fino a restringere il sughettoAggiungete ora la mozzarella tagliata a cubetti, un uovo e un pò di parmigiano e mescolate

Nel frattempo preriscaldare il forno a 200°C e cuocere i conchiglioni in acqua salata e scolarli al dente.

Riempire i conchiglioni con il ripieno di carne aiutandovi con un cucchiaino.

Disporre uno strato di salsa su una teglia da forno e disporre i conchiglioni uno di fianco all'altro.

Ricoprire i conchiglioni ripieni con altra salsa e spolverizzare con abbondante parmigiano.

Infornare i Conchiglioni ripieni al ragù a 200° e cuocere per 15 minuti.

Lasciar raffreddare quindi servire nei piatti

 

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Crostata con ricotta e marmellata: guida passo passo
Crostata con ricotta e marmellata: guida passo passo
(Milano)
-

Se preferite è possibile conservare la frolla in frigorifero per 2-3 giorni, oppure congelarla per circa 1 mese.
  Di crostate ne abbiamo preparate tante. Dalla più semplice con la confettura...

Pizza di carne: guida
Pizza di carne: guida
(Milano)
-

Innanzitutto potete arricchire l’impasto della vostra pizza di carne con delle erbe aromatiche o spezie a piacere: prezzemolo, aglio e paprika affumicata.
  Qualcuno potrebbe infastidirsi nel sentirla chiamare pizza, ma la pizza di...

Uova alla monachina: guida
Uova alla monachina: guida
(Milano)
-

E' importante che la besciamella sia più densa del normale perché fungerà da collante quando dovrete ricomporre le uova.
  Le uova ripiene sono un classico fra gli antipasti di Pasqua, ma quelle che...

Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Milano)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Milano)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati