Ciambella al cioccolato: guida

(Bari)ore 07:13:00 del 15/01/2019 - Tipologia: , Cucina

Ciambella al cioccolato: guida

Le cose più buone, si sa, spesso sono le più semplici e per questo siamo sicuri che anche la ciambella al cioccolato riuscirà a conquistare il cuore di tutta la vostra famiglia!.

E’ soffice, profumata e dal sapore inconfondibile… quel sapore che ci riporta all’infanzia e all’intramontabile bontà delle merende fatte in casa. Se la ciambella si merita da sempre un posto d’onore nella classifica dei dolci più amati, la ciambella al cioccolato non è certo da meno! Una ricetta genuina che abbiamo già provato in altre golose varianti come quella con cuore al cocco oppure farcita con crema di nocciole… ma le cose più buone, si sa, spesso sono le più semplici e per questo siamo sicuri che anche la ciambella al cioccolato riuscirà a conquistare il cuore di tutta la vostra famiglia!
Ingredienti per uno stampo da 25,5 cm di diametro
Farina 00 300 g Cioccolato fondente 200 g Zucchero 200 g Olio di semi 185 g Uova (circa 4 a temperatura ambiente) 260 g Latte intero a temperatura ambiente 80 g Lievito chimico in polvere 8 g Baccello di vaniglia 1 Sale fino 1 pizzico
Come preparare la Ciambella al cioccolato

Per preparare la ciambella al cioccolato, per prima cosa tritate il cioccolato fondente al coltello (1), fatelo sciogliere a bagnomaria oppure nel microonde e lasciatelo raffreddare completamente (2). Versate le uova e i semi della bacca di vaniglia in una planetaria munita di fruste (oppure utilizzate le fruste elettriche e una ciotola) (3), mettetele in azione  e unite lo zucchero (4). Quando il composto sarà diventato spumoso versate l’olio a filo (5) e il cioccolato fuso ormai freddo, sempre mantenendo in funzione la planetaria (6). 

A questo punto setacciate le polveri e aggiungete la farina (7) e il lievito, un cucchiaio per volta (8). Quando le polveri saranno ben incorporate al composto, unite anche un pizzico di sale (9) e il latte a filo (10) e continuate a montare per ottenere un composto liscio e omogeneo (11). Imburrate uno stampo da ciambella da 25,5 cm di diametro e versate all’interno il composto ottenuto (12). 

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 55-60 minuti, posizionando lo stampo sul ripiano in basso e facendo sempre la prova stecchino prima di sfornare. Una volta cotta (13), lasciate intiepidire la ciambella all’interno dello stampo, poi sformatela e lasciatela raffreddare completamente su una gratella (14). La vostra ciambella al cioccolato è pronta per essere gustata (15)! 

Conservazione
La ciambella al cioccolato si può conservare a temperatura ambiente per 2-3 giorni, meglio se coperta con una campana di vetro. Potete congelarla dopo la cottura, anche tagliata a fette.

Consiglio
Potete rendere la vostra ciambella ancora più golosa aggiungendo delle gocce di cioccolato all’impasto!

Giallozafferano

Articolo di Carla

ALTRE NOTIZIE
Simnel cake: guida
Simnel cake: guida
(Bari)
-

Se desiderate portarvi avanti con le preparazioni potete realizzare la base della torta il giorno prima oppure potete congelarla.
  SIMNEL CAKE RICETTA - Dalla colomba alla pastiera, passando per tutte le...

Sardenaira: guida passo passo
Sardenaira: guida passo passo
(Bari)
-

L’impasto si può realizzare anche con la planetaria munita di gancio per impasti. Se preferite potete utilizzare i pomodori freschi al posto della polpa di pomodoro.
  Intorno al 1450 nasce a Nizza la pissaladière, una gustosa focaccia condita...

Come fare i Conchiglioni ripieni
Come fare i Conchiglioni ripieni
(Bari)
-

Un'altra variante gustosa è la versione in bianco senza sugo di pomodoro: basterà insaporire con della cremosa besciamella!
  I conchiglioni sono un formato di pasta che accende la fantasia: si prestano...

Colomba di Pasqua: guida
Colomba di Pasqua: guida
(Bari)
-

Se volete stupire i vostri invitati per il pranzo di Pasqua, preparate anche la versione salata!
  COLOMBA DI PASQUA RICETTA - I dolci che arricchiscono le tavole degli...

Vitello tonnato: guida
Vitello tonnato: guida
(Bari)
-

Il vitello tonnato si conserva per 1-2 giorni al massimo in frigorifero, coperto con pellicola. E' preferibile conservare la crema da parte.
  VITELLO TONNATO RICETTA - Molti non sanno che il vitello tonnato, o vitel...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati