Ce l'hanno nel DNA: Arabia Saudita non rispetta il minuto di silenzio!

(Bologna)ore 23:25:00 del 10/06/2017 - Tipologia: , Cronaca, Denunce, Esteri, Sociale

Ce l'hanno nel DNA: Arabia Saudita non rispetta il minuto di silenzio!

E noi riusciamo a cancellare il Natale e i presepi dalle scuole, togliere i crocifissi e nascondere i nostri simboli religiosi per non offenderli. Questo è il rispetto dei musulmani moderati tanto idolatrati dai nostri buonisti catto-comunisti. E' la loro.

E noi riusciamo a cancellare il Natale e i presepi dalle scuole, togliere i crocifissi e nascondere i nostri simboli religiosi per non offenderli. Questo è il rispetto dei musulmani moderati tanto idolatrati dai nostri buonisti catto-comunisti. E' la loro cultura che noi dovremmo assorbire

Il VITTIMISMO è INUTILE questa è la REALTA' voluta dall'OCCIDENTE, tutto sommato loro ormai sono in una situazione di forza e siamo noi che ormai non navighiamo più con i GALEONI ma solo con le FELUCHE è pure in prestito con interessi da STROZZINI.

Schiaffo alle vittime di Londra

Allo stadio Oval di Adelaide, in Australia, stava per iniziare la sfida valevole per le qualificazioni alla coppa del Mondo tra Asutralia e Arabia Saudita. Tutto normale, se non fosse che in programma c'era un minuto di silenzio per le vittime del terrorismo jihadista che ha insanguinato il London Bridge. Otto morti che meritavano almeno sessanta secondo di rispetto. E invece quando lo speaker dello stadio ha chiesto al pubblico di rimanere in silenzio per ricordare le vittime dell'attentato alla capitale britannica, i giocatori dell'Arabia Saudita, invece di stringersi attorno al cerchio di centrocampo, si sono allontanati e disposti in ordine sparso come se nulla gli interessasse della commemorazione. Senza contare che i compagni sono rimasti comodamente seduti in panchina.

Articolo di Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Cracco: 3 pizze, bevande e caffe' 80 EURO. Una margherita? 20 EURO
Cracco: 3 pizze, bevande e caffe' 80 EURO. Una margherita? 20 EURO
(Bologna)
-

Ancora una “vittima” dei prezzi del ristorante di Carlo Cracco nella Galleria Vittorio Emanuele II di Milano.
Della pizza margherita di Carlo Cracco e del suo ristorante nella Galleria...

Francia di Macron Paese piu' INDEBITATO DELL'EUROZONA. E nessuno FIATA
Francia di Macron Paese piu' INDEBITATO DELL'EUROZONA. E nessuno FIATA
(Bologna)
-

Nella classifica del debito pubblico in rapporto al Pil (che in Italia fa 130%, in Francia e Usa 100%, e nella media dell’Eurozona 90%) l’Italia ne esce, da tempo, come tra le economie più “a leva” del pianeta.
Nella classifica del debito pubblico in rapporto al Pil (che in Italia fa 130%,...

Ora e' chiaro che: NON C'E' GOVERNO CHE POSSA PIEGARE L'UE
Ora e' chiaro che: NON C'E' GOVERNO CHE POSSA PIEGARE L'UE
(Bologna)
-

IL PASSO INDIETRO AGITA I 5 STELLE: INUTILE FARE I DURI SE POI TI ARRENDI
1. SALVINI, DI MAIO E CONTE AVEVANO FATTO I BULLETTI, DICENDO CHE NON SI...

Genova: 5mila posti di lavoro per ricostruire il ponte
Genova: 5mila posti di lavoro per ricostruire il ponte
(Bologna)
-

Quasi 5000 lavoratori, tra occupati diretti e indotto, lavoreranno per realizzare il nuovo ponte dopo il crollo del Morandi.
Quasi 5000 lavoratori, tra occupati diretti e indotto, lavoreranno per...

Natale: la SOLITA storia degli imprenditori (PRENDITORI) degli italiani che non vogliono lavorare
Natale: la SOLITA storia degli imprenditori (PRENDITORI) degli italiani che non vogliono lavorare
(Bologna)
-

Si avvicina il Natale, periodo in cui i politici pensano ai presepi e alle feste di fine anno negli asili, gli italiani alla busta paga e a come far quadrare i conti e le imprese a lamentarsi di non riuscire a trovare personale.
Si avvicina il Natale, periodo in cui i politici pensano ai presepi e alle feste...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati