Canada: uomini che si sentono DONNE potranno competere con loro

(Trento)ore 12:50:00 del 14/10/2018 - Tipologia: , Esteri, Sociale

Canada: uomini che si sentono DONNE potranno competere con loro

Un’organizzazione sportiva universitaria offre agli atleti maschi che si sentono femmine di competere con il gentilsesso.

Un’organizzazione sportiva universitaria offre agli atleti maschi che si sentono femmine di competere con il gentilsesso

In Canada alcuni atleti maschi potranno scegliere di competere nelle discipline sportive con atlete di sesso femminile.

Lo ha stabilito un’organizzazione sportiva che si occupa di sport nei campus universitari, approvando un documento che consente ai maschi biologici che si identificano come femmine, ad esempio, di giocare a calcio in squadre femminili oppure sfidare corritrici donne in pista d’altetica.

“Con effetto immediato, gli studenti-atleti di U Sports (questo il nome dell’organizzazione, ndr) saranno idonei a competere nella squadra che corrisponde al loro sesso assegnato alla nascita o alla loro identità di genere”.

Si precisa inoltre che agli uomini basterà identificarsi come femmine, non ci sarà bisogno di dimostrare di aver avuto un intervento chirurgico.

Gwendolyn Landolt, vicepresidente nazionale e consulente legale dell’organizzazione Real Women of Canada, ha criticato questa nuova politica sostenendo – riferisce LifeSiteNews – “che sfugge al buonsenso” e lascia che le donne siano sopraffatte sportivamente da avversari maschi “che hanno un vantaggio fisiologico”.

Secondo la Landolt, questa novità “mette fine agli sport competitivi” perché “uomini e donne fisicamente non sono uguali”. E ancora: “Non è solo la massa muscolare, i cuori degli uomini sono più grandi, il loro sistema respiratorio è diverso, i loro corpi sono costituiti in modo diverso – e questa è la linea di fondo”.

Per la Landolt, così si rischia di accettare qualcosa di irragionevole. Di qui il suo invito alle atlete nei campus universitari ad opporsi a questa politica.

“Mi oppongo al dipartimento sportivo delle università e lancerò petizioni e lettere”, ha detto. E ha concluso: “Questo è assurdo e completamente inaccettabile”.

Da: QUI

 

Articolo di Alberto

ALTRE NOTIZIE
Compri casa ai Caraibi? Tanti vantaggi e zero imposte per te!
Compri casa ai Caraibi? Tanti vantaggi e zero imposte per te!
(Trento)
-

Una casa nel mar dei Caraibi? Un sogno per molti ma anche una realtà per investitori facoltosi, alla ricerca di mete sicure e redditizie in cui diversificare il proprio portafoglio di investimenti immobiliari.
VANTAGGI DI COMPRARE CASA AI CARAIBI - Chi compra casa ai Caraibi può...

Maturita' 2020: ecco il calendario e date delle prove scritte
Maturita' 2020: ecco il calendario e date delle prove scritte
(Trento)
-

Il Ministero dell’Istruzione ha fornito il calendario delle festività e degli esami di Stato 2019/2020.
CALENDARIO PROVE SCRITTE MATURITA' 2020 - Il Ministero dell'Istruzione ha reso...

1 milione di persone all'assalto dell'Area 51: cosa nasconde veramente?
1 milione di persone all'assalto dell'Area 51: cosa nasconde veramente?
(Trento)
-

COSA NASCONDE L'AREA 51? - Che cos’è che vogliono fare 1,4 milioni di persone, il 20 settembre, in Nevada?
COSA NASCONDE L'AREA 51? - Che cos’è che vogliono fare 1,4 milioni di...

Tanti italiani si sentono dei falliti: un baratro psicologico
Tanti italiani si sentono dei falliti: un baratro psicologico
(Trento)
-

PERCHE' TI SENTI UN FALLITO? Parliamo di una sensazione associata al non essere riusciti a raggiungere gli obiettivi sperati a lungo o a breve termine
PERCHE' TI SENTI UN FALLITO? Parliamo di una sensazione associata al non essere...

La Sapienza di Roma miglior universita' Italiana
La Sapienza di Roma miglior universita' Italiana
(Trento)
-

MIGLIOR UNIVERSITA' ITALIANA LA SAPIENZA DI ROMA - La Sapienza si conferma tra le migliori università al mondo e prima università italiana.
MIGLIOR UNIVERSITA' ITALIANA LA SAPIENZA DI ROMA - La Sapienza si conferma tra...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati