Cambiamenti climatici? A breve non avremo cibo. Ecco perche'

(Roma)ore 18:46:00 del 11/09/2018 - Tipologia: , Denunce, Economia, Sociale

Cambiamenti climatici? A breve non avremo cibo. Ecco perche'

Se i cambiamenti climatici continueranno allo stesso ritmo, è prevista una riduzione della produzione vegetale mondiale.Ecco perchè .

Se i cambiamenti climatici continueranno allo stesso ritmo, è prevista una riduzione della produzione vegetale mondiale.Ecco perchè

Le conseguenze del riscaldamento globale sono molte, sia per la natura che per tutti gli esseri che abitano il pianeta. Se i cambiamenti climatici continueranno al ritmo previsto dagli esperti, il peggio accadrà: resteremo senza cibo .

I cambiamenti ambientali, tra cui i cambiamenti climatici, l’inquinamento atmosferico, la scarsità di acqua e la salinizzazione, minacciano la produzione agricola e la salute a livello mondiale. Secondo diverse ricerche, esistono prove del fatto che i cambiamenti ambientali ridurranno i raccolti delle colture di base , ma l’impatto su verdure e legumi, componenti importanti di diete sane, rimane in gran parte sconosciuto.

Una ricerca sviluppata dall’Università dell’Arizona e pubblicata lo scorso giugno nel portale specializzato PNAS mostra risultati deludenti .

Gli esperti hanno recensito le prove disponibili, vale a dire, studi sperimentali tra il 1975 e il 2016 sull’ impatto dei cambiamenti ambientali dei rendimenti e la qualità nutrizionale delle verdure .

Per questo studio hanno preso in considerazione fattori quali: gli effetti della temperatura ambientale, le concentrazioni di anidride carbonica (CO2) troposferica e ozono (O3), la disponibilità di acqua e la qualità nutrizionale di verdure e legumi.

Hanno scoperto che il cambiamento ambientale avrebbe un impatto negativo sulle rese degli ortaggi se non ci fossero risposte adeguate per il settore agricolo .

[video]

Da: QUI

Articolo di Luca

ALTRE NOTIZIE
Medioevo periodo buio? Solo gli IGNORANTI possono dirlo!
Medioevo periodo buio? Solo gli IGNORANTI possono dirlo!
(Roma)
-

Quando si pensa al Medioevo vengono in mente carestie e pestilenze, soprusi e guerre, cavalieri, servi della gleba sotto lo stretto giogo di monarchi e feudatari, torture, monaci mistici, papi, inquisizione, ignoranza, superstizione, mille e non più mille
Quando si pensa al Medioevo vengono in mente carestie e pestilenze, soprusi e...

Iva, dal caffe' alla birra: quanto aumentano i prezzi
Iva, dal caffe' alla birra: quanto aumentano i prezzi
(Roma)
-

Ecco una simulazione sui generi alimentari più comuni
Il caffé al bar passa da 90 a 93 centesimi, la pizza Margherita da 6,85 euro a...

Tasse del lavoro sempre piu' alte in Italia, stipendi piu' bassi d'Europa
Tasse del lavoro sempre piu' alte in Italia, stipendi piu' bassi d'Europa
(Roma)
-

Le tasse sul lavoro che aumentano anche se nessun politico lo ha deciso
Tasse del lavoro sempre più alte in Italia? Questo sembra dire il rapporto...

Prime card REDDITO DI CITTADINANZA: cosa si puo' acquistare?
Prime card REDDITO DI CITTADINANZA: cosa si puo' acquistare?
(Roma)
-

Sono scattati oggi i primi semafori verdi per l’accesso al reddito di cittadinanza. Circa 488mila i beneficiari scelti per ora dall’Inps sulla base di specifici requisiti
Sono scattati oggi i primi semafori verdi per l’accesso al reddito di...

E319, l'additivo alimentare legale in Italia che INDEBOLISCE IL SISTEMA IMMUNITARIO
E319, l'additivo alimentare legale in Italia che INDEBOLISCE IL SISTEMA IMMUNITARIO
(Roma)
-

L’additivo alimentare E319, il butilidrochinone terziario, minaccia il nostro sistema immunitario e indebolisce l’efficacia del vaccino anti influenzale.
L’additivo alimentare E319, il butilidrochinone terziario, minaccia il nostro...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati