Broccoli: i benefici della salute

(Roma)ore 17:33:00 del 15/10/2016 - Tipologia: Salute

Broccoli: i benefici della salute

Forse l’unico elemento negativo insito in questi ortaggi è lo sgradevole odore emanato durante la cottura: ciò e dovuto allo zolfo in essi contenuto in discreta quantità..

broccoli, coltivati per lo più in Europa, appartengono alla famiglia delle crocifere. La parte edibile della pianta (51%) sono sia le foglie (cavolo cappuccioverzacinesemarinonero, cavolini di Bruxelles) sia il suo interno (broccolobroccoletticavolfiore). Rappresentano un alimento molto amato perché, oltre al gradevole e gustoso sapore, il broccolo ha pochissime calorie (27 per 100 gr.) e viene quindi spesso consumato nelle diete ipocaloriche. Ne esistono diverse varietà ma le più note sono due: il cavolo broccolo che ha un fusto corto e inflorescenze di un colore verde acceso, con i fiori biancastri, molto simili a quelli del cavolfiore anche se più piccoli; il cavolo broccolo ramoso che è simile al cavolfiore e presenta la cima di un colore verde azzurro e i germogli laterali morbidi, di un colore verde scuro, chiamati broccoletti. Generalmente vengono consumati lessati o al vapore per esaltarne al massimo il gusto. Sia i cavoli che i broccoli sono un tipico alimento invernale e quindi conviene sicuramente acquistarli nella stagione di appartenenza, quando si possono trovare anche ad un prezzo più basso.

Piccole curiosità sui cavoli e i broccoli 
Alcune testimonianze riferiscono che sia i cavoli che i broccoli erano ben noti fin dai tempi antichi; il cavolo in particolare, era sacro per i Greci ed i Romani che ne facevano uso per curare diverse malattie e addirittura lo consumavano crudo prima dei banchetti per consentire all’organismo di assorbire meglio l’alcool. Con il passare del tempo, i cavoli e i broccoli si sono diffusi sempre di più e la loro presenza sulle mense è notevolmente aumentata proprio grazie alle loro innumerevoli qualità e per tantissimi anni sono stati considerati un cibo ideale nei periodi difficili. Forse l’unico elemento negativo insito in questi ortaggi è lo sgradevole odore emanato durante la cottura: ciò e dovuto allo zolfo in essi contenuto in discreta quantità. Come evitare l’odore cattivo? Semplicemente spremendo un limone nell’acqua di cottura. Sicuramente la cottura a vapore è quella che meglio di altre è in grado di esaltare il sapore dei broccoli e preservare inalterate tutte le proprietà salutari e nutritive.

broccoli sono ricchissimi di potassio, che aiuta a mantenere un sistema nervoso sano ed un cervello perfettamente performante. Inoltre, promuove il corretto sviluppo muscolare.

In questo articolo elencheremo i benefici più importanti di questo super-ortaggio, che non dovrebbe mancare mai dalla nostra dieta.

Pressione sanguigna: oltre al potassio, i broccoli contengono anche magnesio e calcio, che aiutano a regolare la pressione sanguigna.

Vitamina C: una tazza di broccoli contiene la dose giornaliera consigliata di vitamina C, un antiossidante necessario per lottare contro i radicali liberi.

Ossa: ricchi di calcio e vitamina K, i broccoli sono importanti per la salute delle ossa e la prevenzione dell’osteoporosi.

Sistema immunitario: i broccoli contengono beta-carotene, capace di rinforzare il sistema immunitario. Lo zinco ed il selenio sono importantissimi per aumentare le nostre difese.

Prevenzione del cancro: i broccoli contengono indolo-3-carbinolo, un composto antiossidante ed antitumorale, efficace contro lo sviluppo di cancro ovarico, al seno e alla prostata.

Dieta: i broccoli sono ricchi di fibra, ed aiutano quindi il processo digestivo. Inoltre, prevengono la stitichezza e mantiene sotto controllo i livelli di glucosio nel sangue.

Salute degli occhi: la luteina contenuta nei broccoli aiuta a prevenire la degenerazione maculare associata all’età e la cataratta. Inoltre, la vitamina A è necessaria per formare la retina, la molecola di assorbimento della luce che è essenziale per gli occhi.

Salute del cuore: la stessa luteina può rallentare o prevenire l’ingrossamento delle arterie, lottando quindi contro le malattie cardiovascolari. La vitamina B6 e l’acido folico riducono il rischio di soffrire di arteriosclerosi, infarti ed ictus.

Articolo di Carmine

ALTRE NOTIZIE
Il MARE? Il miglior farmaco GRATUITO. Ecco quali patologie CURA
Il MARE? Il miglior farmaco GRATUITO. Ecco quali patologie CURA
(Roma)
-

Il corpo ne trae molti benefici. Il massaggio dell’acqua attiva la circolazione, la salsedine libera le vie respiratorie e riduce le forme allergiche.
I mesi estivi sono quelli che permettono a ognuno di noi di recuperare le...

17 giorni per perdere 9 kg. Ecco la dieta
17 giorni per perdere 9 kg. Ecco la dieta
(Roma)
-

La dieta dei 17 giorni nasce in America nel 2010, anno in cui il dott. Mike Moreno ha pubblicato per la prima volta il suo libro The 17 Day Diet e milioni di persone hanno perso peso usando il suo piano veloce, sicuro ed efficace.
La dieta dei 17 giorni nasce in America nel 2010, anno in cui il dott. Mike...

Abbuffate natalizie? Ecco i rimedi e le diete
Abbuffate natalizie? Ecco i rimedi e le diete
(Roma)
-

I dietologi rassicurano che i chili e i centimetri accumulati nel periodo natalizio vanno via non appena si torna al regime alimentare quotidiano, ma spesso l’ansia di dover riacquistare la propria linea si fa sentire.
I dietologi rassicurano che i chili e i centimetri accumulati nel periodo...

Tappi di Cerume? Ecco i migliori rimedi naturali
Tappi di Cerume? Ecco i migliori rimedi naturali
(Roma)
-

I tappi di cerume comportano la perdita dell’udito e problemi come acufene,autofonia, ipoacusia,perdita di equilibrio/vertigini.Ecco come rimuoverli in modo naturale.
I tappi di cerume che si formano nelle nostre orecchie si presentano come...

Dieta del brodo per dimagrire velocemente
Dieta del brodo per dimagrire velocemente
(Roma)
-

Nelle case italiane è conosciuta come la classica “ricetta della nonna”: il brodo di ossa si beve caldo per ottenerne il massimo beneficio e rappresenta una delle soluzioni più antiche per contrastare malesseri stagionali, rinforzare le difese immunitarie
Nelle case italiane è conosciuta come la classica “ricetta della nonna”:...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati