Bomba a mano nel comò: era della II guerra mondiale

VERBANIA ore 17:18:00 del 31/12/2014 - Tipologia: Cronaca

Bomba a mano nel comò: era della II guerra mondiale

Aveva in casa una bomba a mano: apparteneva alla seconda guerra mondiale.

La Seconda Guerra Mondiale ha cambiato per sempre la storia dell'uManità. E' stato uno degli eventi che ha fatto comprendere all'uomo che i conflitti portano solo morte e distruzione. Del resto, già dopo il primo conflitto la gente si era resa conto i tutti gli svantaggi e i danni arrecati dalla guerra.

Ancora oggi c'è chi racconta con tanta amarezza tutto ciò che accadde di drammatico nella seconda guerra mondiale. Nei nostri territori ci sono ancora i segni del conflitto che per l'Italia ha segnato la fine di un incubo chiamato fascismo ed il ritorno della democrazia.

A Verbania un uomo custodiva in un vecchio comò una bomba a mano della seconda guerra mondiale. L'ordigno era in un ottimo stato di conservazione ed è stato ritrovato per puro caso dall'uomo. Essendo ancora in grado di esplodere, è stato chiesto l'intervento degli artificieri del 32° reggimento del genio dell'esercito che hanno provveduto a neutralizzare la bomba.

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?

-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde
Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde

-

Sembra un capitolo del romanzo Serotonina, una scena da Gilet Gialli francesi e invece è qui.
Signore e signori, è iniziata l’opposizione. Non solo l’opposizione parlamentare...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri

-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...

Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE
Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE

-

Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72 anni, Eduardo Estatico, è deceduto lamentando dolori lancinanti all’addome, ma ha aspettato sei ore prima di essere visitato.
Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati