Bollettini TAROCCATI: hai una partita IVA? FAI ATTENZIONE

(Bari)ore 15:08:00 del 20/04/2017 - Tipologia: , Cronaca, Denunce, Economia, Sociale

Bollettini TAROCCATI: hai una partita IVA? FAI ATTENZIONE

I NUOVI TRUFFATORI NON CONOSCONO CONFINI MA NEANCHE L'ITALIANO. LA FREGATURA SI NASCONDE DIETRO DEI BOLLETTINI POSTALI CHE DA QUALCHE SETTIMANA STANNO ARRIVANDO A NUMEROSE IMPRESE COMMERCIALI, ARTIGIANE E AGRICOLE DEL TERRITORIO DOVE VIENE RICHIESTO UN PA.

I NUOVI TRUFFATORI NON CONOSCONO CONFINI MA NEANCHE L'ITALIANO. LA FREGATURA SI NASCONDE DIETRO DEI BOLLETTINI POSTALI CHE DA QUALCHE SETTIMANA STANNO ARRIVANDO A NUMEROSE IMPRESE COMMERCIALI, ARTIGIANE E AGRICOLE DEL TERRITORIO DOVE VIENE RICHIESTO UN PAGAMENTO DAI 200 FINO AI 400 EURO PER UN NON MEGLIO PRECISATO “RILASCIO CERTIFICATO DI ADESIONE CON CODICE DI ATTRIBUZIONE”.

A richiedere il versamento è il “Casellario unico telematico inprese”, con la enne. Talmente impegnati a studiare nuove e ingegnose tecniche per svuotare i portafogli delle loro vittime che dimenticano le regole grammaticali imparate alle elementari: prima delle consonanti labiali “b” e “p” va sempre la lettera “m”.

Strafalcioni a parte, è chiaro che questo pagamento non è obbligatorio, ma un ingenuo tentativo di frode volto ad ottenere guadagni facili millantando rapporti con la Camera di Commercio. Da giorni infatti sono numerose le lamentele di aziende — specialmente del settore agricoltura — che arrivano agli uffici camerali, a causa di bollettini recapitati a casa camuffati come tributi relativi al diritto annuale dovuto alla Camera. La truffa è stata segnalata nell'immediato sulla home page del sito internet dell'ente. «Sono stati segnalati casi di telefonate sospette alle imprese della nostra provincia, che richiedono le coordinate bancarie, oppure altre informazioni riservate quali dati di bilancio, di fornitori e/o clienti, per non meglio precisati servizi o per rimborsi di diritti annuali. Inoltre, sono stati ricevuti dalle imprese, tramite posta ordinaria, dei bollettini di conto corrente prestampato con diciture ingannevoli, avanzate da organismi privati estranei alla camera di commercio per proposte di servizi di consulenza oppure per iscrizioni ad elenchi che non sono in alcun modo collegate alla Camera di commercio — si legge sul sito della Camera di Commercio nuorese —. Si invita a diffidare di queste iniziative, e se la telefonata o il bollettino vi sembrano sospetti, contattate direttamente la Camera di Commercio per verificare la loro autenticità».

Da: QUI

Articolo di Luca

ALTRE NOTIZIE
Strage Borsellino 25 anni dopo: l'Italia e' una Repubblica fondata sulle...MAFIE
Strage Borsellino 25 anni dopo: l'Italia e' una Repubblica fondata sulle...MAFIE
(Bari)
-

Falcone e borsellino erano l' effettivo antibiotico contro il malaffare ... inutili e superflue altre parole ... chi ha omesso, chi CONTINUA ad omettere, coprire ed insabbiare, è tutt' ora complice se non gli effettivi mandanti dell' assassinio (ricordo a
Falcone e borsellino erano l' effettivo antibiotico contro il malaffare ......

Debiti, rifiuti, tasse, infrastrutture: 1 anno di Raggi a Roma. Cosa e' cambiato? NIENTE!
Debiti, rifiuti, tasse, infrastrutture: 1 anno di Raggi a Roma. Cosa e' cambiato? NIENTE!
(Bari)
-

“La sporca metafora di Roma”, titolava il 10 maggio il New York Times – che già nel 2015 criticò il “marziano” Ignazio Marino, sancendone il declino – nel commentare la triste fotografia della Città Eterna invasa (di nuovo) dai rifiuti. Siamo quasi arriva
Debito, tasse, patrimonio, partecipate, infrastrutture, rifiuti, lavoro. A quasi...

La priorita' della Boldrini? Ius Soli entro settembre!
La priorita' della Boldrini? Ius Soli entro settembre!
(Bari)
-

LA BOLDRINOVA S’E’ SVEGLIATA E PURE LEI CI TIENE A FAR SAPERE COSA PENSA SULLO “IUS SOLI” – “DEVE ESSERE APPROVATO ENTRO LA FINE DELLA LEGISLATURA OPPURE SI ALIMENTA LA RABBIA” – DI CHI, DI CHI HA VOTATO IL PRESIDENTE DELLA CAMERA?
LA BOLDRINOVA S’E’ SVEGLIATA E PURE LEI CI TIENE A FAR SAPERE COSA PENSA SULLO...

La contaminazione alimentare? A NORMA DI LEGGE!
La contaminazione alimentare? A NORMA DI LEGGE!
(Bari)
-

L’Italia è il terzo consumatore a livello comunitario di pesticidi (130mila tonnellate), preceduto solo da Spagna e Francia, mentre siamo il secondo consumatore di fungicidi (oltre 65mila tonnellate utilizzate in un anno).
L’Italia è il terzo consumatore a livello comunitario di pesticidi (130mila...

Emergenza rifiuti al Nord: rischio blocco raccolta e RIFIUTI IN STRADA
Emergenza rifiuti al Nord: rischio blocco raccolta e RIFIUTI IN STRADA
(Bari)
-

Basterebbe fare una legge seria sulla plastica e obbligare a fare tutti gli imballaggi in PLT.
Basterebbe fare una legge seria sulla plastica e obbligare a fare tutti gli...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati