Bagni pubblici? Ecco l'errore che noi tutti commettiamo

(Milano)ore 17:19:00 del 21/04/2018 - Tipologia: , Salute

Bagni pubblici? Ecco l'errore che noi tutti commettiamo

Bagni pubblici, l’errore che abbiamo sempre commesso nel lavarci le mani .

Quando entriamo nei bagni pubblici abbiamo sempre pensato che non toccare nulla fosse il metodo migliore per uscire indenni da microbi e batteri che albergano in gran quantità in questi luoghi.

Ci laviamo le mani e cerchiamo il diffusore, spesso la carta manca, ma anche quando c’è cerchiamo comunque di evitare di portarci via i germi presenti su di essa, che qualcuno avrà di sicuro maneggiato per mettere lì. Ora però si scopre che abbiamo sempre sbagliato e che in tutta questa attenta procedura di igiene c’è in realtà un grave errore. Ecco quale.

Gli asciugamani a getto di aria calda, presenti sempre più spesso nei bagni pubblici, sono in realtà veri e propri diffusori di batteri in quanto possono “aspirare” i batteri dai servizi igienici circostanti per rimandarli poi in modo diretto sulle mani appena lavate. E in questo modo favorire la diffusione di temuti batteri come lo Stafilococco aureo e il Clostridium difficile.

Ricerche precedenti mostravano che tali “asciugatori” possono disperdere i germi dalle mani delle persone sulle superfici circostanti. Il nuovo studio, pubblicato su Applied And Environmental Microbiology, mostra che in realtà “infettano” le mani stesse dei batteri che circolano nei bagni e provenienti dalle minuscole goccioline d’acqua diffuse dagli sciacquoni dei servizi igienici.

Come gli asciugatori diffondono i batteri dei bagni

A questa conclusione i ricercatori della University of Connecticut School of Medicine sono arrivati dopo aver posto delle piastre sterili nei bagni della loro università.

Se non venivano azionati gli asciugamani elettrici, dopo 18 ore sulle piastre sterili era cresciuta al massimo una colonia batterica. Ma bastava azionarli per appena 30 secondi per veder comparire, nello stesso arco di tempo, da 18 a 60 colonie in media a seconda dei bagni, fino a un massimo di 254.

 

Quali batteri ci arrivano sulle mani?

Germi e batteri che ci “becchiamo” per via dell’aria calda degli asciugamani elettricivanno dall’Eschirichia Coli allo Stafilococco aureo, che è resistente alla meticillina antibiotica e può causare sepsi o polmonite, fino al Clostridium difficile, che causa diarrea e può portare a grave disidratazione. L’aggiunta dei filtri aiutava a ridurre di 4 volte la diffusione di spore, ma non la impediva.

Insomma, asciugare le mani con un tovagliolo di carta dopo averle lavate con il sapone sembra essere ancora l’opzione più igienica.

Da: QUI

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
La dieta al lavoro per perdere peso
La dieta al lavoro per perdere peso
(Milano)
-

È possibile, seguendo consigli preziosi, seguire uno stile di vita sano anche quando si è fuori casa.
Sul blog di Melarossa, tra le notizie recenti, c'è il "clichè"del pranzo in...

Psoriasi: ecco la giusta dieta
Psoriasi: ecco la giusta dieta
(Milano)
-

Una delle malattie più imbarazzanti è certamente la psoriasi, perché può colpire zone del corpo molto in vista, come i gomiti, le mani o i capelli.
Una delle malattie più imbarazzanti è certamente la psoriasi, perché può colpire...

Dieta della pizza: ecco il menu per dimagrire
Dieta della pizza: ecco il menu per dimagrire
(Milano)
-

Sempre più italiani sono alla ricerca di una dieta che non necessità per forza fare tantissime rinunce, questa volta la dieta della pizza, sembra essere un’ottima soluzione per poter dimagrire.
Sempre più italiani sono alla ricerca di una dieta che non necessità per forza...

Mandorle, lo snack perfetto per chi soffre di diabete e cattivo colesterolo
Mandorle, lo snack perfetto per chi soffre di diabete e cattivo colesterolo
(Milano)
-

Fonte di vitamine e sali minerali, di proteine vegetali, di fibre e di calcio: le mandorle, come un po’ tutta la frutta secca, sono un alimento utilissimo al nostro organismo.
Fonte di vitamine e sali minerali, di proteine vegetali, di fibre e di calcio:...

Cloruro di Magnesio: aiuta a curare quasi tutto e nessuno lo sa
Cloruro di Magnesio: aiuta a curare quasi tutto e nessuno lo sa
(Milano)
-

Il Cloruro di Magnesio è ’lo scarto del sale,ma è indispensabile per l’attività di oltre 300 enzimi,svolge un ruolo fondamentale su quasi tutti gli apparati del corpo umano.
Il Cloruro di Magnesio è ’lo scarto del sale,ma è indispensabile per l’attività...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati