Aulin: vietato in Europa

(Firenze)ore 17:45:00 del 25/08/2016 - Tipologia: Denunce, Salute

Aulin: vietato in Europa

Nel 2010, seguitamente numerosi casi di effetti collaterali al fegato e all’apparto gastroenterico ai danni di pazienti, la Commissione Europea raccomandò ai paesi dell’Unione di “evitare ogni possibilità di uso cronico della nimesulide.”.

A causa di un uso spropositato dell’Aulin molte persone hanno subito il trapianto del fegato.In Europa lo vietano,come mai in Italia lo commercializzano? 
In Italia viene consumata una percentuale pari al 60% della produzione mondiale, ma qualche altro Paese europeo si è già accorto della sua pericolosità; stiamo parlando del principio attivo Nimesulide, commercializzato in Italia con il nome di Aulin (e non solo). 
In altri paesi come Spagna, Finlandia e Irlanda non viene venduto dal 2002 dopo che diversi pazienti hanno subito un trapianto di fegato per i gravi danni causati, probabilmente, da questo medicinale. 
In mercati ghiotti come Giappone ,Regno unito,Germania e Stati Uniti per il principio attivo non è stato nemmeno mai richiesta la registrazione. 
Nel 2008, il pm Raffaele Guariniello portò alla luce un sistema illecito di passaggio di tangenti a scapito della salute dei cittadini. L’inchiesta, partita nel 2005, nasceva dai sospetti che alcuni test e sperimentazioni condotte sui farmaci generici fossero state truccate. 
Tra le documentazioni inserite negli atti in mano al giudice vi fu anche un filmato che ritraeva alcuni funzionari dell’AIFA (Agenzia Italiana del Famarco) che intascavano mazzette col fine di evitare controlli sull’Aulin. A seguito dell’indagine i due funzionari Pasqualino Rossi ed Emanuela Bove furono arrestati. 
 
Nel 2010, seguitamente numerosi casi di effetti collaterali al fegato e all’apparto gastroenterico ai danni di pazienti, la Commissione Europea raccomandò ai paesi dell’Unione di “evitare ogni possibilità di uso cronico della nimesulide.” 
Invece di lamentarsi per la vendita libera dei medicinali anche all’interno dei supermercati, sarebbe il caso che i farmacisti di tutta Italia protestino per la commercializzazione di questo farmaco pericolosissimo. Il problema è che, come si sa, in Italia si va avanti esclusivamente con la corruzione. 
Ma non è questo l’unico motivo che giustifica la commercializzazione del farmaco nel bel paese. Infatti come riferisce altroconsumo in questo articolo ,la Nimesulide resta in commercio anche perchè i benefici superano i rischi. 
<<Nel corso di diversi anni, dal 2002 al 2011, l'Agenzia europea del farmaco (Ema), ha più volte avviato una procedura di raccolta e analisi dei dati disponibili sulla nimesulide per decidere se ritirare oppure lasciare in commercio i farmaci nei Paesi europei in cui sono ancora venduti. In seguito ai processi di revisione (l'ultimo voluto dalla Commissione europea nel 2010), l‘Agenzia ha concluso che i benefici che i farmaci apportano superano i rischi: la nimesulide perciò resta in commercio, anche se dev’essere considerata un antidolorifico di seconda scelta. 
Tempi e modalità d’uso raccomandati 
Gli effetti collaterali sul fegato, però, sono stati confermati. Per questo, per ridurre al minimo il rischio nei pazienti, l’Agenzia europea del farmaco raccomanda tempi e modalità precisi per l’assunzione di nimesulide. 
 Non deve essere usata da pazienti con problemi al fegato. 
 È indicata solo per il trattamento del dolore acuto (mentre prima veniva usata anche in casi di dolore cronico) e dei dolori mestruali. 
 Deve essere utilizzata solo per brevi periodi, al massimo 15 giorni. 
 La dose massima giornaliera è di 200 mg (pari a due bustine o due compresse).>> 
DA: MISTERI.NEWSBELLA.IT 

Articolo di Samuele

ALTRE NOTIZIE

(Firenze)
-


Il programma più inutile del mondo (ma il poblema non è tanto l'inutilità quanto...

USA: gli imprenditori chiedono di lavorare GRATIS
USA: gli imprenditori chiedono di lavorare GRATIS
(Firenze)
-

La crisi economica iniziata nel 2008 e pilotata dai poteri forti, sta ottenendo i frutti sperati, ovvero trasformare la schiavitù del lavoro in servilismo volontario, che è alla lunga ben peggiore e sopratutto umiliante.
La crisi economica iniziata nel 2008 e pilotata dai poteri forti, sta ottenendo...

GOVERNO: NUOVA STANGATA SULLE PMI
GOVERNO: NUOVA STANGATA SULLE PMI
(Firenze)
-

In arrivo un balzello da mezzo miliardo di euro sulle Pmi. Gli imprenditori: “Il governo ha dimenticato le aziende”
Un’altra stangata sulle piccole e medie imprese. Il governo si accanisce ancora...

La (FALSA) crescita dell'occupazione? CONTRATTI DI 1 SOLO GIORNO!
La (FALSA) crescita dell'occupazione? CONTRATTI DI 1 SOLO GIORNO!
(Firenze)
-

Il nuovo inno del PD per le elezioni: Lettera a Pinocchio.
Sono leggi studiate ad arte: da un lato consentono agli Amici imprenditori di...

Andiamo in BANCAROTTA per una FINZIONE chiamata DEBITO
Andiamo in BANCAROTTA per una FINZIONE chiamata DEBITO
(Firenze)
-

A causa di Wall Street e del mercato azionario globale oggi ci sono almeno 700mila miliardi di dollari di titoli fraudolenti in sospeso conosciuti come “derivati”, pronti a collassare. un valore che ammonta a oltre dieci volte il prodotto interno lordo de
IL MONDO INTERO STA ANDANDO IN BANCAROTTA A CAUSA DI UNA IDEA CHIAMATA DEBITO...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati