Arsenico nell'acqua e nei cibi: tutti i rischi per la salute

(Firenze)ore 20:40:00 del 14/01/2019 - Tipologia: , Salute, Scienze

Arsenico nell'acqua e nei cibi: tutti i rischi per la salute

Recenti studi hanno evidenziato che i livelli di arsenico nell’acqua e nei cibi risulta raddoppiato..

Quali effetti sulla salute ed in particolare in gravidanza?
La notizia pubblicata dall’Ansa circa livelli doppi di arsenico presenti nell’acqua e superiori al consentito nel pane nella zona di Viterbo e 16 comuni limitrofi, non può non destare preoccupazione.
 
Del problema si è recentemente interessato l’Istituto Superiore di Sanità con un parere pubblicato nei giorni scorsi. In questo rapporto si rileva che “l’esposizione umana alla forma inorganica dell’arsenico presente nelle acque è associata a importanti effetti tossici nell’essere umano, tra cui gli effetti cancerogeni a carico di diversi organi.”
Ho voluto procedere ad una breve revisione della letteratura circa gli effetti potenzialmente tossici in gravidanza.
 
Tra gli articoli meritano considerazione alcuni che mettono in correlazione l’assunzione in gravidanza di livelli pericolosi di arsenico contenuto nell’acqua  e aborti spontanei.
 
Alcuni studi epidemiologici riportano infatti un nesso causale tra una contaminazione dei terreni e quindi delle falde acquifere con un aumentato rischio di aborto spontaneo.
 
E’ stato anche osservato che l’assunzione di cibi contaminati con livelli di arsenico superiori al consentito possono determinare una ridotta tolleranza al glucosio in gravidanza con rischio di comparsa di diabete gestazionale.
 
Si rilevano infatti alterazioni nei tests di curva da carico di glucosio che normalmente possono essere prescritti in gravidanza da parte del ginecologo.
 
Un ulteriore studio ha messo in evidenza che può esservi una associazione tra piombo, mercurio e arsenico nel terreno vicino a residenze materne durante la gravidanza e ritardo mentale o disabilità dello sviluppo nei bambini.
 
Con questo, non è intenzione fare del facile allarmismo, ma solo portare l’attenzione su una problematica spesso misconosciuta e sensibilizzare le autorità locali nel prestare la massima attenzione verso la tutela della salute del cittadino.

Da: QUI

Articolo di Carmine

ALTRE NOTIZIE
Dieta delle 72 ore per sbloccare il metabolismo
Dieta delle 72 ore per sbloccare il metabolismo
(Firenze)
-

DIETA DELLE 72 ORE PER ACCELERARE IL METABOLISMO - Con la dieta delle 72 oreè possibile sbloccare il metabolismo e arrivare a perdere fino a 2 kg i 3 giorni.
DIETA DELLE 72 ORE PER ACCELERARE IL METABOLISMO - Con la dieta delle 72 oreè...

Maturita' 2019, notte prima degli esami! Cibi da evitare stasera
Maturita' 2019, notte prima degli esami! Cibi da evitare stasera
(Firenze)
-

MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - Sta per arrivare la notte che ogni studente si ricorderà a lungo, quella prima degli esami di maturità.
MATURITA' 2019 CIBI DA EVITARE - Sta per arrivare la notte che ogni studente si...

Dieta Rosedale antigrasso
Dieta Rosedale antigrasso
(Firenze)
-

E' consigliato effettuare pasti leggeri, facendo attenzione a bere molta acqua durante la giornata.
  DIETA ROSEDALE ANTI GRASSO - La dieta Rosedale, messa a punto dal dottor Ron...

Allarme Sanita': 20milioni di italiani costretti a rivolgersi al privato per accedere alle cure
Allarme Sanita': 20milioni di italiani costretti a rivolgersi al privato per accedere alle cure
(Firenze)
-

CRISI SANITARIA IN ITALIA - La sanità italiana ha accumulato un debito con i propri fornitori di 22,9 miliardi di euro.
CRISI SANITARIA IN ITALIA - La sanità italiana ha accumulato un debito con i...

Dieta a basso indice glicemico ideale per dimagrire rapidamente
Dieta a basso indice glicemico ideale per dimagrire rapidamente
(Firenze)
-

DIETA A BASSO INDICE GLICEMICO PER DIMAGRIRE - Diversi studi hanno dimostrato che seguire la dieta a basso indice glicemico può avere effetti positivi sulla salute, come perdita di peso, riduzione della glicemia, minor rischio di malattie cardio vascolari
DIETA A BASSO INDICE GLICEMICO PER DIMAGRIRE - Diversi studi hanno dimostrato...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati