Anteprima ufficiale Jurassic World Evolution

(Bari)ore 23:32:00 del 20/09/2017 - Tipologia: , Videogames

Anteprima ufficiale Jurassic World Evolution

Il gestionale permetterà di creare e gestire il proprio Jurassic Park, ed è stato sviluppato dai già citati Frontier Developments in collaborazione con la Universal Brand Development..

Jurassic World: Evolution è stato annunciato e mostrato per la prima volta durante la diretta di Microsoft dalla Gamescom 2017 con il video che potete vedere alla fine della notizia, ma Frontier Developments ha annunciato che il gioco arriverà anche su PlayStation 4 e PC entro nell'estate del 2018.

Il gestionale permetterà di creare e gestire il proprio Jurassic Park, ed è stato sviluppato dai già citati Frontier Developments in collaborazione con la Universal Brand Development.

Il gioco dovrebbe accompagnare l'uscita del prossimo film di Jurassic Park, intitolato Jurassic World: Fallen Kingdom, la cui uscita nei cinema americani è prevista a giugno 2018.

L’idea di creare un proprio Jurassic Park non è certamente nuova nel mondo videoludico. In particolare, due sono stati i predecessori di questo nuovo capitolo. Stiamo parlando di Jurassic Park III: Park Builder per Game Boy Advance (2001) e Jurassic Park: Operation Genesis, uscito su PS2, Xbox e PC nel 2003. Questi due titoli (che diventano quattro se contiamo i titoli mobile Jurassic Park e Jurassic World, sviluppati da Ludia) possono darci un’idea di quello che sarà Jurassic World: Evolution.

In entrambi, il giocatore si trova a dover creare un parco a tema dinosauri e di renderlo il più appetibile possibile per i suoi visitatori, installando attrazioni, individuando i percorsi migliori da far seguire durante le escursioni, e così via. Insomma, il giocatore deve capire come far funzionare il suo parco e come rendere massima la soddisfazione della sua clientela. Chiaramente, trattandosi di un parco con animali bisogna pensare anche al loro benessere: dal cibo alla compagnia, dall’acqua all’ambiente che li circonda, tutto deve essere curato affinché i dinosauri possano vivere una vita lunga e prosperosa, senza creare problemi di sorta allo staff del parco. 

E’ probabile che ritroveremo tutti questi elementi in Jurassic World: Evolution, anche se alcuni fattori cambieranno. Nei titoli dedicati a Jurassic Park, infatti, ampio spazio veniva dato alla ricerca paleontologica sui dinosauri, con l’invidio di equipe di scienziati alla ricerca di ambra per poter estrarre nuovo DNA. In Jurassic World, come sappiamo, l’ingegneria genetica ha fatto ormai passi da gigante ed i dinosauri sono una scoperta vecchia. E’ probabile quindi che, piuttosto che farci dedicare alla ricerca di antichi fossili, gli sviluppatori ci metteranno in grado di creare nuove attrazioni nella forma di nuovi dinosauri.

Il concetto di ibrido nel film viene utilizzato attraverso l’Indomitus Rex, ma è chiaro che l’Indomitus sarebbe stato solo il primo di una lunga serie di dinosauri geneticamente modificati:  questo è uno dei temi portanti del film, e siamo pertanto portati a credere che giocherà una grossa parte anche in Jurassic World: Evolution. La nostra speranza è quella di poter avere un’ampia rosa di specie di animali realmente esistite da inserire nel parco, per poi dilettarci, nel ruolo di novelli genetisti, nel creare numerose nuove specie e nel vedere come esse si inseriranno nell’ecosistema esistente, senza contare la reazione che il pubblico avrà alle nuove “attrazioni” del parco. 

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
I videogames? Fanno bene al vostro cervello!
I videogames? Fanno bene al vostro cervello!
(Bari)
-

Quante volte vi è capitato di subire, ad opera di un avventore casuale della vostra cerchia sociale, assalti dialettici diretti al vostro status di presenza fissa in una discreta quantità di mondi digitali?
Quante volte vi è capitato di subire, ad opera di un avventore casuale della...

From the Ashes, guida passo passo
From the Ashes, guida passo passo
(Bari)
-

Il contenuto può essere avviato quindi dopo un certo evento della storia, oppure direttamente dopo l’epilogo. Ecco, questo è il primo, e forse più grande, problema di From the Ashes. Ricostruire il villaggio è infatti una questione di soldi, e nient’altro
Un titolo che abbiamo ed avete amato oppure odiato, che è stato accolto e/o...

Amazon Prime Day: migliori offerte per videogames!
Amazon Prime Day: migliori offerte per videogames!
(Bari)
-

È ora online l'Amazon Prime Day. A partire dalle ore 12.00 di oggi, lunedì 16 luglio, fino alle 23.59 del 17 luglio i visitatori dell'arcinoto portale e-commerce troveranno delle speciali offerte dedicate al catalogo di Amazon.it
È ora online l'Amazon Prime Day. A partire dalle ore 12.00 di oggi, lunedì 16...

Mars or Die: provato
Mars or Die: provato
(Bari)
-

Così tutte le “U” diventano “V”, abbondano richiami agli alieni pusillanimi e il cui destino è già scritto sulla sabbia rossa o le formule retoriche volte ad esaltare la conquista, ma che in realtà è più una missione in stile Armata Brancaleone
“In primis l'ossigeno. Su Marte non c'è atmosfera ed anche il torace più maschio...

Red Faction Guerrilla reMarstered: guida passo passo
Red Faction Guerrilla reMarstered: guida passo passo
(Bari)
-

È in questa situazione socio-politica che l’ingegnere Alec Mason arriva su Marte, di preciso nella regione di Tharsis, per riunirsi al fratello Dan, che gli spiega la situazione del pianeta e lo invita ad unirsi alla Red Faction, la forza ribelle di cui f
Da tempo, ormai, siamo abituati a veder arrivare sulle console della generazione...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati