2018: ETA' PENSIONISTICA ITALIANA PIU' ALTA D'EUROPA

(Torino)ore 23:10:00 del 13/09/2017 - Tipologia: , Denunce, Economia, Politica

2018: ETA' PENSIONISTICA ITALIANA PIU' ALTA D'EUROPA

Arriverà con gennaio l’unificazione dell’età pensionistica per quanto riguarda uomini e donne.

L'innalzamento dell'età pensionabile a valori ESTREMAMENTE ELEVATI è dovuta principalmente ai Sindacati Italiani ed a tutti i partiti , principalmente quelli di Sinistra tipo il PCI del Sig Berlinguer , che hanno consentito a milioni di persone ad andare in pensione ad età "ridicolmente giovani" . La mia ex-moglie è in pensione da ben 20anni ed oggi ha solo 62anni : ha lavorato , si fà per dire ovviamente , per solo 19anni/6mesi/1giorno essendo un'insegnante della Scuola Media !!! E adesso tutti gli altri devono lavorare di più per riequilibrare i conti del sistema !!!

Arriverà con gennaio l’unificazione dell’età pensionistica per quanto riguarda uomini e donne.

Una misura che, in soldoni, significa che le dipendenti private vedranno il passaggio del giorno agognato a 66 anni e sette mesi.

Al momento l’Italia guida la classifica europea per quanto riguarda l’età necessaria per lasciare il posto di lavoro.

L’adeguamento all’aspettativa di vita porterà a un ulteriore accrescersi del divario nei prossimi anni, quando (nel 2019) si arriverà a 67 anni di età.

La Germania si porterà ai livelli italiani soltanto nel 2030. La Francia toccherà “quota 67” nel 2022 e per quanto riguarda il Regno Unito bisognerà attendere il 2028.

Con il prossimo in Italia cambierà qualcosa anche per le lavoratrici autonome. Anche loro vedranno un aumento dell’età di accesso alla pensione di vecchiaia.

Per le dipendenti pubbliche il limite rimarrà a 66 anni e sette mesi, come per gli uomini, in attesa di un incremento che toccherà anche questo settore nel 2019.

Articolo di Samuele

ALTRE NOTIZIE
La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA
La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA
(Torino)
-

Oggi è stato dato, alla decisione del magistrato, un rilievo minimo rispetto a quello che la vicenda ebbe al momento della sua comparsa sul palcoscenico dei media
Al di là del fatto che riguarda la Raggi, questa vicenda è solo l'ennesima prova...

Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
(Torino)
-

«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la base grillina è fatta di persone pulite, che non ne possono più di questo sistema».
«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la...

Altra tassa occulta nella Bolletta della Luce: ecco CHI state pagando
Altra tassa occulta nella Bolletta della Luce: ecco CHI state pagando
(Torino)
-

Ormai in Italia a pagare i costi delle bollette elettriche sono rimasti solo i clienti privati. Entro il 2019 le utenze di prime e soprattutto seconde case saranno vessati da una nuova tassa occulta, utile per coprire i costi di 15 miliardi di euro per on
Ormai in Italia a pagare i costi delle bollette elettriche sono rimasti solo i...

Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
(Torino)
-

SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO IMPORTANTE…
SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO...

Perche' votiamo (e continuiamo a votare) per i nostri PADRONI?
Perche' votiamo (e continuiamo a votare) per i nostri PADRONI?
(Torino)
-

Gli schiavi votano sempre per il loro padrone, perché sperano sia magnanimo. Solo che una volta, per rendere gli esseri umani schiavi, bisognava incatenarli e bastonarli fisicamente.
Gli schiavi votano sempre per il loro padrone, perché sperano sia...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati