14000 africani accolti nell'ultimo periodo: IL PAESE DEI BALOCCHI E' QUI!

(Palermo)ore 17:41:00 del 02/07/2017 - Tipologia: , Cronaca, Denunce, Sociale

14000 africani accolti nell'ultimo periodo: IL PAESE DEI BALOCCHI E' QUI!

Mattarella verrà ricordato, insieme all'altro vegliardo, per essere stato il presidente che ha riempito l'Italia di africani analfabeti, per aver contribuito a distruggere il tessuto sociale di questo paese, per aver ridotto il paese più bello del mondo, .

Mattarella verrà ricordato, insieme all'altro vegliardo, per essere stato il presidente che ha riempito l'Italia di africani analfabeti, per aver contribuito a distruggere il tessuto sociale di questo paese, per aver ridotto il paese più bello del mondo, un tempo meta obbligata del gran tour, una enorme discarica. Saranno danni che pagheremo per anni, se non addirittura irreversibili. Io non so per chi lavori questo signore, ma di sicuro non per il suo popolo, e un presidente che non fa gli interessi del suo popolo ma anzi lo svende ha un solo nome…

Altro che contrasto al traffico di esseri umani, come tante volte proclamato e promesso dal ministro degli Interni Minniti. Nei fatti non è cambiato niente e tutto procede nel solco istituzionale di un’invasione chiamata accoglienza. Adesso non è più uno sforzo ideologico a favore di una lucida follia chiamata multiculturalismo, ma un vero e proprio concorso esterno in associazione mafiosa del Vaticano, delle prime quattro cariche dello Stato e del Pd insieme a tutti i suoi sinistri cespugli e cespuglietti, a favore di tutte le mafie che hanno le mani in pasta in questo ignobile commercio.

Per capire i danni che il buonismo immigrazionista sta causando, basta riflettere su alcune notizie di oggi: negli ultimi due giorni sono stati imbarcati, a ridosso delle coste libiche, 13.500 giovani africani, che presto ritroveremo a bighellonare nelle piazze e nelle vie di molte nostre città; la polizia francese ha respinto 400 migranti che da Ventimiglia, passando per sentieri poco battuti, volevano intrufolarsi in Francia; è stato arrestato un somalo di 23 anni che torturava e umiliava migranti in Libia; secondo Renzi la recente sconfitta elettorale è dovuta al caso Consip: il Pd è sempre più determinato a far approvare la legge sullo ius soli. Diceva Cicerone che è umano errare, ma che è dell'ignorante (insipientis) perseverare nell'errore: che Renzi sia un politico ignorante?

Articolo di Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
(Palermo)
-

E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha portato all’arresto del sindaco di Ponzano Romano, Enzo De Santis.
E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha...

'Sei italiano? Non mi servi'! Ecco a cosa servono veramente gli IMMIGRATI
'Sei italiano? Non mi servi'! Ecco a cosa servono veramente gli IMMIGRATI
(Palermo)
-

Nelle campagne della provincia bresciana è stata condotta un’inchiesta giornalistica, pubblicata dal Giornale di Brescia: c’è posto, per un italiano, come lavoratore agricolo?
Nelle campagne della provincia bresciana è stata condotta un’inchiesta...

Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
(Palermo)
-

E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al respingimento dei neri d’Africa, i nuovi invasori, che negli ultimi sedici anni circa un milione e ottocentomila italiani sono fuggiti dalle proprie case per cercare un lavoro e u
E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al...

Come i partiti sono penetrati nelle SCUOLE e le hanno DISTRUTTE
Come i partiti sono penetrati nelle SCUOLE e le hanno DISTRUTTE
(Palermo)
-

Uno degli aspetti maggiormente rilevanti sul piano storico  è la stretta correlazione che ci fu tra il partito comunista e l’estrema sinistra.
Uno degli aspetti maggiormente rilevanti sul piano storico  è la stretta...

Ceronetti: il genio italiano TROPPO SCOMODO
Ceronetti: il genio italiano TROPPO SCOMODO
(Palermo)
-

I cosiddetti “grandi italiani”, ebbe a dire l’autore televisivo Diego Cugia, sono personaggi che normalmente gli italiani neppure conoscono: la maggior parte della popolazione non sa neppure chi siano, che faccia abbiano, per quale ragione debbano essere
I cosiddetti “grandi italiani”, ebbe a dire l’autore televisivo Diego Cugia,...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati