(Genova)ore 12:41:00 del 08/12/2017 - Tipologia: , Denunce, Tecnologia

.

Ugo Mattei, giurista e professore di diritto internazionale e comparato all'Università della California di San Francisco e professore di diritto privato all'Università di Torino, spiega le conseguenze dell'interconnessione globale degli oggetti e - molto presto - degli uomini (l'internet delle cose, "the internet of things"), racconta la fine del mondo basato sul diritto amministrato dai giuristi, la fine stessa dei nostri diritti, la nascita della InfoFrontiera, e parla di un master switch globale, un gigantesco interruttore adagiato sui fondali oceanici pronto a scattare per spegnere l'interconnessione di luoghi, persone e oggetti in caso di necessità. Servizio realizzato per Byoblu in occasione della Conferenza "Costituzione, Comunità, Diritti" che si è svolta a Torino il 19 novembre 2017 nell'Aula Magna della Cavallerizza Reale, da Silvio Marsaglia.

Fra gli argomenti trattati: Nuove tecnologie "smart" - Il concetto di impronta ecologica - Il concetto di "untore" nei vaccini - Il problema della giurisdizione nei service provider - La svolta verso le costituzioni tecnofasciste - Nessuno sa chi controlli l'infosfera - Chi controlla la Lorenzin - Necessità di una cultura interdisciplinare - Scomparsa dell'individuo, l'emergenza delle "categorie".

GUARDA IL VIDEO

[video]

Articolo di Luca

ALTRE NOTIZIE
Smartphone e social dipendenti: come NON siamo piu' essere umani
Smartphone e social dipendenti: come NON siamo piu' essere umani
(Genova)
-

Smartphones, social e tutto il resto. La fine dell’umanità così come è sempre stata.
Ho sempre avuto una istintiva repulsione, o come minimo diffidenza, nei...

Consumatori perfetti, cioe' INFELICI. Perche' SERVIAMO cosi'
Consumatori perfetti, cioe' INFELICI. Perche' SERVIAMO cosi'
(Genova)
-

L’espressione “decrescita felice” suscita ancora oggi molta perplessità. E’ un equivoco tutto italiano. Io non ho mai usato questa espressione. La decrescita ha un significato preciso e parte dall’assunto che noi viviamo in un mondo finito e con risorse f
L’espressione “decrescita felice” suscita ancora oggi molta perplessità. E’ un...

Perche' i nostri risparmi sono in pericolo
Perche' i nostri risparmi sono in pericolo
(Genova)
-

Questa volta il Cigno nero, per quanto potrà apparire incredibile, lo stiamo fabbricando da soli con le nostre mani, anzi per la precisione con le nostre bocche. Apriamo gli occhi e facciamoci sentire. Aiuteremo il cambiamento. Quello vero
Ho scritto questa lettera agli italiani, donne e uomini, madri e padri, ma...

Google Maps: arriva la CHAT per contattare i negozi
Google Maps: arriva la CHAT per contattare i negozi
(Genova)
-

Le chat, ormai, sono un po’ ovunque. Presto, ad esempio, dovrebbero fare il loro esordio anche in Google Maps.
Le chat, ormai, sono un po’ ovunque. Presto, ad esempio, dovrebbero fare il loro...

Nostalgici del GAME BOY? Ecco come EMULARLO su PC e ANDROID!
Nostalgici del GAME BOY? Ecco come EMULARLO su PC e ANDROID!
(Genova)
-

I primi giochi Pokémon mai pubblicati furono Pokémon Rosso e Verde nel 1996, seguiti poi nel 1998 da Pokèmon Blu.
I primi giochi Pokémon mai pubblicati furono Pokémon Rosso e Verde nel 1996,...



Leggendo | Richiesta informazioni | Sitemap articoli

2013 Leggendo - Tutti i diritti riservati